Chi sono i 9GU? Intervista Generica a UncleBob

0
316

Come preludio al progetto del podcast Parliamo Generico, a fine Novembre e metà Dicembre scorso si sono tenute due interviste Generiche. Ospitate dalla nostra Nena e recuperabili sia su Instragram che su Twitch, queste interviste hanno visto partecipi prima UncleBob, poi Pimo. Soprattutto la prima intervista è molto interessante, crediamo, per chi voglia saperne di più sul mondo di ArmA e del Clan. Proponiamo qui, perciò, una trascrizione per temi, che non è una sbobinatura pura e semplice ma una sintesi dei principali argomenti toccati.

Cominciamo!

Che cosa fa Bob nei 9GU?

Non fa niente! (cit.) In realtà, Bob è uno dei cinque poveri pazzi che fanno parte del Direttivo, cioè il gruppo di persone che si occupa della gestione del Clan. Poiché, aggiungiamo noi, Bob non sa mai starsene con le mani in mano, segue anche altre cose, come il blog, l’editing missioni e l’organizzazione eventi. Inoltre, Bob si occupa anche, insieme al nostro Andrea, di tenere le relazioni con gli altri Clan (il “PR” Generico!). La parola chiave è sempre comunità. Bob ha infatti sottolineato che il meccanismo 9GU non funziona solo grazie a lui, o solo grazie al Direttivo. I 9GU funzionano grazie ad ogni singolo Generico.

Che cos’è ArmA 3?

ArmA 3, superficialmente è un videogioco, raccostabile agli FPS. In realtà, però, è molto di più. Si tratta della versione liberamente commercializzata di un effettivo simulatore militare(la serie VBS giunta alla terza edizione). Il titolo offre molteplici possibilità, praticamente è un sandbox. Si può giocare sia in terza persona che in prima persona (l’unica utilizzata da noi in ambito MilSim). C’è da dire che ArmA in sé non sarebbe nulla senza la sua community (anche se ci sono tanti clan, ArmA è una community sola, dice Bob). Questa, negli anni, ha sviluppato in maniera gratuita numerose mod, molte delle quali sono da noi regolarmente usate. Di qui l’antico adagio: se volete giocare ad ArmA, liberate un paio di terabyte

Chi sono i 9GU in cinque parole?

  • Pazzi furiosi;
  • Una grande famiglia (di pazzi furiosi, NdR);
  • Giocatori appassionati;
  • Grandi cazzari;
  • Persone tanto competenti nei rispettivi settori (e la fusione di competenze crea un’amalgama unica).

Testualmente:
Prima di tutto siamo amici, solo dopo siamo giocatori. Noi guardiamo alla persona, non al player!

Come è organizzato il Clan? Qual è l’organigramma?

Dei cinque, ripetiamolo, poveri pazzi del Direttivo abbiamo già detto. Un’altra figura molto importante, soprattutto per i nuovi arrivati, è quella dei tutor. Questi si occupano della recluta dal momento in cui fa la richiesta (e prima di farla c’è da consultare un breve documento introduttivo) fino al momento in cui entra nel Clan. I tutor fanno un lavoro enorme, a cominciare dal filtrare i candidati. C’è da dire che i 9GU sono abbastanza rigidi, sia perché c’è un’età minima per entrare (20 anni), sia perché il MilSim richiede serietà. Non è raro che ci siano persone che fanno richiesta ma poi, pur apprezzando l’ambiente Generico, non si trovano bene con la controintuitività di ArmA, i bug, e lo stile MilSim. Dovremmo dire che questi si autoeliminano, ma in realtà, se espongono il problema sinceramente, sono sempre i benvenuti, se vogliono ritentare in futuro.

All’interno del Clan ci sono poi singoli brevetti coi relativi istruttori. Si va dal corso medico, al corso tiratore scelto, fino a cose più impegnative, come il corso da elicotterista. Periodicamente vengono svolti degli addestramenti di gruppo, e spesso anche le squadre ne organizzano fra di loro.

Non potremmo poi giocare senza il gruppo editing. ArmA infatti possiede un editor interno molto potente grazie a cui vengono create le missioni sempre diverse che giochiamo nelle serate ufficiali. Si tratta di un lavorone, ma per fortuna, negli anni, a Bob ed Andrea si sono affiancati tanti altri, come il nostro Russ (ecco un suo progetto). Per facilitare il lavoro a chi voglia cimentarsi nel creare missioni, Bob ha creato anche una serie di videocorsi di editing, ora disponibili a tutti su YouTube.

Ultimi, ma non ultimi, ci sono tutti i singoli operatori 9GU che vengono a divertirsi insieme!

Giocate “in casa” e multiclan

Negli anni i 9GU hanno organizzato e partecipato a tante multiclan, cioè partite giocate insieme da clan diversi. I 9GU sono stati anche gli ideatori della maratona Warday. Si tratta di una megamissione, per così dire, della durata di otto ore. La prima maratona, tre anni fa, ha visto la partecipazione di cinque clan con 115 giocatori attivi dalle tre del pomeriggio fino alla mezzanotte. Una vera utopia per i tempi. Ci furono dei problemi tecnici visto il gran numero di giocatori e, purtroppo bisogna dirlo, anche dei tentativi di “sabotaggio”. Tuttavia sin dalla prima maratona l’idea fu un successo ed è stata replicata altre due volte. Quest’anno nulla ancora è sicuro ma, probabilmente, la maratona sarà interlcan.

Una foto ricordo di Clan della maratona Infidel Division giocata il 27 Maggio 2018

Come vengono sostenuti i costi di Clan?

I 9GU dispongono di un server dalle buone prestazioni che deve reggere la media dei cinquanta e più giocatori a serata. Ovviamente questo, insieme al server TeamSpeak, costituisce un costo. Tuttavia i 9GU non chiedono, e non hanno mai chiesto, quote di iscrizione o quote mensili. Le spese vengono sostenute istituendo, solo quando ce n’è effettivo bisogno, una settimana delle donazioni che non è assolutamente vincolante. Non esiste una quota minima da donare, ma possiamo orgogliosamente dire che, ormai, nell’area di famiglia che si è creata basta una sola settimana delle donazioni l’anno. E spesso invece che andare in pari andiamo in positivo.

Visto che i 9GU sono, nel loro piccolo, una parte dello stile di vita, esiste anche un eShop di T-shirt personalizzate. L’idea, manco a dirlo, si deve al buon Bob, mentre il sapiente lavoro sulle grafiche è opera della nostra Nena. Lo shop permette anche di aiutare il Clan a coprire le spese.

Come siamo organizzati internamente per la simulazione militare?

Inizialmente, nei 9GU non esistevano squadre fisse: queste venivano formate di volta in volta durante il briefing. L’anno scorso, poiché i numeri ce lo permettevano, abbiamo conosciuto una svolta. Il Clan è stato strutturato come un plotone di fanteria, ed i nomi per le varie squadre sono sati decisi tramite votazione. Precisamente abbiamo:

  • Una squadra di comando (la Viking 1.0);
  • Quattro squadre di fanteria (da Viking 1.1 a Viking 1.4);
  • Una squadra di volo, divisa in Eagle (trasporto tattico e MEDEVAC), Spartan (supporto aereo ad ala rotante) e Hog (supporto aereo ad ala fissa);
  • Una squadra carri (Warpig).

Le squadre sono fisse, ed ogni nuova recluta viene subito assegnata ad una squadra e sceglie un ruolo. Inizialmente si pensava che questo nuovo sistema di MilSim avanzata avrebbe scombussolato tutto. Dopo un po’, ci si è accorti che è stata una vera manna dal cielo, e il livello è salito vertiginosamente, come l’amalgama fra squadre. Anche le procedure sono diventate più semplici.

Come nasce il blog 9GU?

Tutta colpa di Rawinput. L’idea è nata a partire dalla condivisione di guide interne che erano disponibili sul nostro forum (come quella sull’autocostruzione di un headtracker sia tramite telecamera Playstation che tramite Arduino). Da lì abbiamo preso il via e sono nati nuovi articoli originali che spaziano da argomenti di cultura militare applicati ad ArmA (come l’orienteering) fino a temi legati ad Internet (come la serie sul DARPA) e al gaming in generale.

Streaming a marchio 9GU

Un bel modo per capire quello che facciamo e come lo facciamo è seguire uno streaming di missione. Anche qui ci si è organizzati e oramai c’è almeno uno streamer per squadra, così che si possono organizzare delle multistream. Segnaliamo alcuni canali:

Che dire del reclutamento?

Il reclutamento è gestito in seno all’Accademia, il cui responsabile è Pimo. Mediamente al mese ci sono tra le 20 e le 30 richieste. Dai 5 ai 7 candidati entrano in media in Accademia, e solo due o tre nel Clan come effettivi. Sicuramente il limite d’età riduce di molto il numero di membri. Dopo la preselezione, il candidato passa un mese di prova all’interno del Clan e può partecipare a tutti gli eventi interni quale recluta. Terminato il periodo di osservazione, si decide per l’ammissione come effettivo. Come ama dire Rawinput, l’Accademia non è mai vuota.

Qual è una delle più belle emozione che hai provato nei 9GU?

Trascriviamo direttamente la risposta di Bob senza filtri:

La cosa più bella è quando prendi un ragazzo nuovo e gli dici che da quella sera diventa ufficialmente un 9GU.
Il giorno dopo spesso ti manda un messaggio con scritto: Se avete bisogno di qualcosa ditemelo che io sono a disposizione per fare qualsiasi cosa. Questa è la soddisfazione più grande perché già dopo un mese che sono con noi sono amalgamati e hanno voglia di dare una mano per far crescere Clan. Questo per noi è la soddisfazione più grande!